AREA RISERVATA - CAF MCL

NUOVI FONDI ALL’INPS SCONGIURATA IPOTESI ISEE A PAGAMENTO

Caf News 24
/ Pubblicato in: Commenti
NUOVI FONDI ALL’INPS SCONGIURATA IPOTESI ISEE A PAGAMENTO 1416 0

Pe il momento è scongiurata l’ipotesi di chiedere un contributo da parte dei CAF per la presentazione del modello ISEE

articolo di CAF News 24

Su queste stesse pagine non più di qualche giorno addietro avevamo rilanciato il grido di allarme del sistema sussidiario dei CAF, veniamo ora a sapere che l’Inps ha comunicato di aver ottenuto la disponibilità di fondi aggiuntivi per sette milioni di euro, questo provvedimento dovrebbe scongiurare il rischio di non poter garantire la gratuità dell’ISEE per i cittadini.

A parziale mitigazione dell’entusiasmo, va detto che l’intervento, considerata l’impennata delle DSU in funzione dell’Assegno Unico e comunque del Reddito di Cittadinanza, pur se importante, molto probabilmente non garantirà il finanziamento dell’attività fino alla fine dell’anno.

Va comunque detto che l’incertezza in relazione alle DSU, rappresenta con l’approssimarsi della fine dell’anno, una costante per il sistema dei CAF, al punto che nel mese di dicembre ci si muove al buio.

Nel passato, pur nella quasi certezza di non aver liquidate le DSU (in prossimità della fine dell’anno) i CAF non hanno richiesto somme, si è discusso di questa possibilità ma mai si è scelta la strada (più facile) di caricare il costo direttamente sui cittadini, e così facendo ci si è accollati il rischio di non aver riconosciute le prestazioni rese.

D’altro canto, i CAF sono abituati a vivere pericolosamente, basti pensare alle percentuali di taglio ai compensi per l’assistenza fiscale, in crescita verticale ciascun anno e delle quali si ha contezza della misura reale, nei primi mesi dell’anno successivo, cioè solo successivamente all’impegno sostenuto per garantire l’efficacia e l’efficienza di un’intera campagna fiscale.

Ad onor di cronaca va detto che Giovanni Angileri, presidente della Consulta Nazionale dei CAF, a febbraio indicava precise necessità sulla base dei dati previsti: “Alla fine del 2022 le richieste saranno almeno 10 milioni, rispetto agli 8,5 milioni dello scorso anno. Su questi numeri del 2021 sono stati calcolati i fondi stanziati dallo Stato (117 milioni) che però non bastano. Per questo motivo, anche alla luce del forte aumento delle pratiche evase nei nostri uffici sino ad oggi, abbiamo chiesto alle Istituzioni almeno 30 milioni di euro per continuare a garantire il servizio gratuito alle famiglie italiane che, diversamente, saremo costretti a fare pagare”.

Dei 30 richiesti ne sono arrivati solo 7, in un sistema complessivamente allo stato emergenziale non credo sarà il sistema dei CAF a far saltare il coperchio, perché abbiamo ben presente la funzione sussidiaria che la legge umana e morale ci riconosce.

Print
Rate this article:
No rating

Speciali

Assegno Unico Universale

LE NOVITA’ DEL DECRETO SEMPLIFICAZIONI SULL’ASSEGNO UNICO

Le nuove regole di determinazione dell’importo avranno decorrenza da marzo 2022, potrebbe essere necessario il ricalcolo.

REMINDER: IL 30 GIUGNO SCADE IL TERMINE PER AVER RICONOSCIUTI GLI ARRETRATI RELATIVI ALL’ASSEGNO UNICO DAL MESE DI MARZO

Accorgimenti per aver garantiti gli arretrati dal mese di marzo 2022, nel caso si trasmetta entro il termine del 30 giugno la richiesta di Assegno...

INPS COMUNICA LA DISPONIBILITA’ DI TRE NUOVE FUNZIONI PER CORREGGERE OD INTEGRARE LE DOMANDE

Con il messaggio n. 1962/2022 del 09 maggio, l’Inps mette a disposizione, nella procedura online, tre possibilità per correggere od...

Bonus Edilizi

IL CASO DELL’IMMOBILE ACQUISTATO PRIMA DELLA CONCLUSIONE DEI LAVORI

Decorrenza della detrazione nel caso di ristrutturazione dell’intero immobile

IN GAZZETTA LE NOVITA’ DEL DECRETO AIUTI QUATER

I cambiamenti: detrazioni bonus, utilizzo crediti ed edifici

LA CORREZIONE DEGLI ERRORI DELLE COMUNICAZIONI DI CESSIONE/SCONTO SONO SEMPRE POSSIBILI?

GLI ERRORI SOSTANZIALI IMPONGONO ATTENTE VALUTAZIONI IN RELAZIONE ALLA POSSIBILITA’ DI CORREGGERLI


L'approfondimento

Modalità di calcolo e versamento con l’eterno dilemma del ricalcolo

Scadenza contributi INPS Gestione Separata ed Artigiani e Commercianti

Sotto la supervisione di un adulto si può fare e varia in funzione dell’età del minore

Commenti

Sotto la supervisione di un adulto si può fare e varia in funzione dell’età del minore

Una sentenza della Suprema Corte incide sulla determinazione delle sanzioni per tardiva registrazione dei contratti di affitto

Un emendamento al Decreto “ Aiuti bis” prevede l’elevazione del limite di impignorabilita’ delle pensioni

Modello semplificato per installazione pannelli fotovoltaici

Modello 730

Le possibili cause della mancanza della precompilata nel cassetto fiscale dei contribuenti

L’Agenzia delle Entrate sospende l’invio delle comunicazioni di irregolarità e delle lettere su compliance dall’ultima settimana di luglio fino alla seconda settimana di settembre

Modelli 730 e precompilate da rifare, una comunicazione del Presidente dell’Associazione Nazionale dei Commercialisti denuncia una situazione inaccettabile

La dichiarazione modello 730/2022 precompilata sarà a disposizione nell’area riservata dei contribuenti dal 23 maggio

Un breve reminder delle attività connesse all’assistenza fiscale, ogni cittadino dovrebbe mettere in pratica prima di recarsi al CAF

Un breve reminder delle attività connesse all’assistenza fiscale, ogni cittadino dovrebbe mettere in pratica prima di recarsi al CAF

CafNews24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Roma Il 20/10/2021 con n. 167/2021