AREA RISERVATA - CAF MCL

BONUS PSICOLOGO: DAL 25 LUGLIO IL VIA ALLE DOMANDE

Caf News 24
BONUS PSICOLOGO: DAL 25 LUGLIO IL VIA ALLE DOMANDE 821 0

Con il messaggio n.2905 del 21 Luglio 2022 l’INPS annuncia l’avvio della presentazione delle istanze per fruire del Bonus Psicologo

articolo di cafnews24

 Finalmente dopo mesi è stata attivata la procedura per richiedere il contributo finalizzato al sostegno economico delle persone che in questi ultimi anni hanno sofferto di una particolare fragilità psicologica, manifestando stati di depressione, di ansia e di stress, e che hanno bisogno di sessioni di psicoterapia presso specialisti privati.

 Ma quali sono i requisiti essenziali del richiedente:

  •          deve essere residente in Italia al momento della presentazione della domanda;
  •          deve essere in possesso di un ISEE in corso di validità ordinario o corrente non superiore a 50.000 euro.

 Il beneficio, riconosciuto con un limite di ISEE pari a 50.000,00 è suddiviso in tre fasce:

  •          600 euro alle persone con ISEE fino a 15.000 euro;
  •          400 euro alle persone con ISEE compreso tra 15.000 euro e 30.000 euro;
  •          200 euro alle persone con ISEE superiore a 30.000 euro e non superiore a 50.000 euro.

Per tutte e tre le fasce è previsto un limite per seduta di 50 euro.

L’ISEE non deve essere allegato alla domanda. La verifica della presenza dell’indicatore, infatti, viene effettuata da INPS in automatico al momento della presentazione della domanda.

Le domande possono essere presentate dal 25 Luglio al 24 Ottobre 2022, esclusivamente in via telematica accedendo al servizio “Contributo sessioni psicoterapie” attraverso due modalità:

  •          entrando nel sito web dell’INPS  - www.inps.it, seguendo  il percorso “PRESTAZIONI E SERVIZI” – “SERVIZI” – “PUNTO D’ACCESSO ALLE PRESTAZIONI NON PENSIONISTICHE”
  •          tramite Contact Center Integrato contattando il numero verde 803.164.

 Per accedere alla procedura è necessario disporre delle credenziali SPID, CIE o CNS.

 Le domande possono essere presentate per se stessi o per conto di un soggetto minore d’età se genitore esercente la responsabilità genitoriale o tutore o affidatario.

 Al termine del periodo stabilito per la presentazione delle domande, verranno redatte le graduatore finali per l’assegnazione del beneficio, che terranno conto del valore ISEE e a parità di valore ISEE, dell’ordine della presentazione.

In caso di accoglimento della domanda sarà reso disponibile l’importo del beneficio e del codice univoco associato, da consegnare al professionista (aderente all’iniziativa) presso cui si tiene la sessione di psicoterapia.

Lo stesso professionista inserirà il codice univoco e il codice fiscale del paziente nella piattaforma dell’INPS e verificherà la disponibilità dell’importo. Ricordiamo che sarà lo stesso Istituto ad erogare al professionista quanto dovuto

Il contributo deve essere utilizzato entro 180 giorni dall’accoglimento della domanda, decorso detto termine il codice univoco sarà annullato.

Print
Rate this article:
No rating

Speciali

Assegno Unico Universale

REMINDER: IL 30 GIUGNO SCADE IL TERMINE PER AVER RICONOSCIUTI GLI ARRETRATI RELATIVI ALL’ASSEGNO UNICO DAL MESE DI MARZO

Accorgimenti per aver garantiti gli arretrati dal mese di marzo 2022, nel caso si trasmetta entro il termine del 30 giugno la richiesta di Assegno Unico Universale

INPS COMUNICA LA DISPONIBILITA’ DI TRE NUOVE FUNZIONI PER CORREGGERE OD INTEGRARE LE DOMANDE

Con il messaggio n. 1962/2022 del 09 maggio, l’Inps mette a disposizione, nella procedura online, tre possibilità per correggere od...

INPS CON IL MESSAGGIO DEL 20 APRILE UN FOCUS SU CRITERI DI SPETTANZA

L’Inps fornisce importanti chiarimenti su talune particolari questioni: genitori separati, nuclei numerosi e figli che nel frattempo sono...

Bonus Edilizi

CESSIONE INCAGLIATA VEDIAMO LA SOLUZIONE

Piccola guida per risolvere l’empasse delle cessioni bloccate

IMPORTANTE NOVITA’ SULLA SOLIDARIETA’ IN RELAZIONE ALLE RESPONSABILITA’ PER CESSIONE CREDITI

Il decreto aiuti ridisegna i limiti della responsabilità solidale nel caso di cessione fraudolenta di crediti

ANCORA SUL RAGGIUNGIMENTO DELLA SOGLIA DEL 30%

La Commissione consultiva per il monitoraggio dell’applicazione del D.M. 28/02/2017, n. 58 interviene con indicazioni precise …. ma...

L'approfondimento

Analisi termini per: spedizione, modifica ed integrazione dei modelli 730/22

Una sentenza della Suprema Corte incide sulla determinazione delle sanzioni per tardiva registrazione dei contratti di affitto

Un’analisi della questione relativa al permanere del beneficio alla luce del recente giudicato da parte della Cassazione e dell’evoluzione normativa.

Commenti

Una sentenza della Suprema Corte incide sulla determinazione delle sanzioni per tardiva registrazione dei contratti di affitto

Un emendamento al Decreto “ Aiuti bis” prevede l’elevazione del limite di impignorabilita’ delle pensioni

Modello semplificato per installazione pannelli fotovoltaici

Nella Legge di Bilancio, al netto degli effetti legati agli esiti delle elezioni, potrebbe trovare spazio una nuova pace fiscale.

Modello 730

Le possibili cause della mancanza della precompilata nel cassetto fiscale dei contribuenti

L’Agenzia delle Entrate sospende l’invio delle comunicazioni di irregolarità e delle lettere su compliance dall’ultima settimana di luglio fino alla seconda settimana di settembre

Modelli 730 e precompilate da rifare, una comunicazione del Presidente dell’Associazione Nazionale dei Commercialisti denuncia una situazione inaccettabile

La dichiarazione modello 730/2022 precompilata sarà a disposizione nell’area riservata dei contribuenti dal 23 maggio

Un breve reminder delle attività connesse all’assistenza fiscale, ogni cittadino dovrebbe mettere in pratica prima di recarsi al CAF

Un breve reminder delle attività connesse all’assistenza fiscale, ogni cittadino dovrebbe mettere in pratica prima di recarsi al CAF

CafNews24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Roma Il 20/10/2021 con n. 167/2021