CAF News 24

VIA LIBERA DEL SENATO AL MAXI-EMENDAMENTO AL DECRETO SOSTEGNI (D.L. N. 41/2021)

News 24
VIA LIBERA DEL SENATO AL MAXI-EMENDAMENTO AL DECRETO SOSTEGNI (D.L. N. 41/2021) 563 0

VIA LIBERA DEL SENATO AL MAXI-EMENDAMENTO AL DECRETO SOSTEGNI (D.L. N. 41/2021) SU CUI IL GOVERNO HA POSTO LA QUESTIONE DI FIDUCIA ORA IL PROVVEDIMENTO, CHE DEVE ESSERE CONVERTITO IN LEGGE ENTRO IL 21 MAGGIO, PASSA ALL'ESAME DELLA CAMERA DEI DEPUTATI

Nel maxiemendamento al decreto sostegni su cui il governo è posto la delicata questione della fiducia non sono poi entrati alcuni emendamenti invece approvati dalle Commissione Bilancio e Finanze.

In particolare, è stata eliminata la disposizione che consentivano la cessione, anche parziale, dei crediti di imposta per gli investimenti in beni strumentali materiali ed immateriali di cui all’articolo 1, commi da 1051 a 1058, della legge di Bilancio 2021 (legge 178/2020).

È stata stralciata anche la norma che introduceva la possibilità di optare per la cessione e sconto in fattura anche per il bonus mobili e la detrazione IRPEF del 50% per gli interventi relativi alla realizzazione di autorimesse o posti auto pertinenziali anche a proprietà comune e gli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche, di cui alle lettere d) ed e) dell’art. 16-bis del Tuir.

E’ stato cancellato anche l’emendamento che introduceva l’impignorabilità del reddito di cittadinanza.

Print
Rate this article:
5.0
Empty
Click + to add content