CAF News 24

ANCHE LE COOPERATIVE A PROPRIETA’ INDIVISA ACCEDONO AL SUPERBONUS PER GLI IMMOBILI ASSEGNATI AI PROPRI SOCI

News 24
/ Categories: News 24, Superbonus 110%
ANCHE LE COOPERATIVE A PROPRIETA’ INDIVISA ACCEDONO AL SUPERBONUS PER GLI IMMOBILI ASSEGNATI AI PROPRI SOCI 1160 0

L’Agenzia delle Entrate nelle risposte a interpello n. 430 e n. 431 del 23 giugno 2021, ha fornuito altri importanti chiarimenti.

E’ stato precisato che sono destinatarie dell'agevolazione, tra gli altri, le cooperative di abitazione a proprietà indivisa per interventi realizzati su immobili dalle stesse posseduti e assegnati in godimento ai propri soci.

L'applicazione delle disposizioni normative presuppone l'esistenza di due requisiti:

  1. soggettivo, essendo le stesse riservate, tra l'altro, alle cooperative di abitazione a proprietà indivisa, indipendentemente dalla circostanza che l'edificio sia o meno costituito in condominio;
  2. oggettivo, riguardando interventi realizzati su immobili di proprietà delle cooperative assegnati in godimento ai propri soci.

Non si applica la detrazione di cui all'art. 119, D.L. n. 34/2020 per le spese relative ad interventi sulle unità immobiliari a destinazione commerciale, infatti la circolare n. 24 /E del 2020 ha chiarito che gli interventi relativi al superbonus devono essere eseguiti su immobili residenziali.

La presenza di altri soggetti privati, siano esse persone fisiche o giuridiche, che detengono altre unità immobiliari del medesimo condominio, non è causa ostativa all'accesso al beneficio del Superbonus per gli interventi eseguiti sulle unità di proprietà indivisa delle cooperative allorquando le stesse siano date in godimento ai propri soci, né lo è per gli interventi eseguiti sulle parti comuni del Condominio stesso.

Cessione del credito

Il beneficiario della detrazione è la cooperativa, di conseguenza la stessa, nella misura in cui sosterrà le spese, maturerà il diritto alla detrazione oppure potrà decidere di avvalersi del meccanismo della cessione del credito o dello sconto in fattura. Quanto agli adempimenti documentali la comunicazione di cessione del credito dovrà essere effettuata dal beneficiario delle detrazioni che è la cooperativa.

Print
Rate this article:
No rating
Empty
Click + to add content