Caf News 24 - Archivio

1345678910Last
PROROGATA LA PRESENTAZIONE DELLA ROTTAMAZIONE QUATER
Stefano Ceci
/ Categories: Caf News 24, Speciali

PROROGATA LA PRESENTAZIONE DELLA ROTTAMAZIONE QUATER

AI più attenti non sarà sfuggita la diatriba sul senso del differimento dei termini relativamente all’adesione alla definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione (al secolo … Rottamazione quater), da più parti legulei giuristi si sono interrogati sul senso del differimento, articolando che non si trattava di una proroga ma piuttosto di un differimento dei termini, tale discussione ha fatto tremare le gambe a molti che avevano accolto con favore tale differimento, proviamo a comprendere se tali paure fossero opportune.

Noi che siamo pragmatici per natura e concreti per definizione, saltiamo a piè pari le questioni filosofiche per atterrare sul senso vero delle cose e cioè, c’è stata una proroga della presentazione delle istanze di definizione agevolata, la si chiami come si vuole.

In buona sostanza i termini in origine ad oggi già scaduti, sono stati nei fatti prorogati al 30 giugno 2023.

Lo spostamento dei termini di presentazione dell’istanza di adesione ha comportato il conseguente ed inevitabile slittamento delle altre scadenze a questa connesse, scopriamo il nuovo calendario.

Presentazione istanza

30/06/2023

modificato

Periodo interessato dalla rottamazione

1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022

Invariato

Pagamento in unica soluzione

31 ottobre 2023

modificato

Pagamento a rate

(fino ad un massimo di 18 rate)

Invariato

Prima rata (10%)

31 ottobre 2023

modificato

Seconda rata (10%)

30 novembre 2023

invariato

Rate successive alla seconda di uguale importo su sedici rate residue

28/02, il 31/05, il 31/07 e il 30/11 di ciascun anno a partire dal 2024

invariato

Risposta esito da parte di ADE

30 settembre 2023

modificato

Revoca dilazioni sospese e definite

31 ottobre 2023

modificato

Tale proroga mantiene attivi oltre il 30 del mese di aprile i servizi dell’Agenzia utili a fornire simulazioni delle istanze presentabili.

Ricordo che la definizione permette, per i ruoli emessi nel periodo 01/01/2000 – 30/06/2022 la cancellazione di:

  • sanzioni
  • interessi di mora
  • aggio

Alcuni avevano auspicato che la proroga dei termini portasse con sé oltre allo slittamento dei termini di pagamento anche l’ampliamento del periodo di definizione, si conferma che ciò non è avvenuto, sono stati perciò mantenuti i precedenti periodi, così come evidenziato sopra.

La nuova scadenza porta con sé un’altra importante novità e cioè:

  • la possibilità di sostituire l’istanza già presentata o di integrare quella già presentata, rispetto a quest’ultimo caso ad esempio per inserire carichi non inseriti nella prima domanda di definizione.
Previous Article ASSEGNO DI INCLUSIONE PER GLI OVER 67
Next Article COME DICHIARARE I CANONI DI LOCAZIONE NON RISCOSSI
Print
3182 Rate this article:
3.2
Stefano Ceci

Stefano CeciStefano Ceci

Dottore Commercialista iscritto all’ordine di Roma, Iscritto al Registro dei Revisori Contabili dal 1985 titolare di uno studio tributario e di consulenza aziendale. Componente Commissione area Tecnico Fiscale Consulta Nazionale dei CAF. Responsabile dell’Assistenza Fiscale del CAF MCL srl. Responsabile Ufficio Formazione CAF MCL srl. Ha maturato notevole esperienza nella gestione ed organizzazione degli Enti No Profit, componente del Tavolo Tecnico Legislativo in seno al Forum Nazionale del Terzo Settore, relatore alla Commissione Bilancio del Senato per le proposte di modifica Dlgs 117/17 , Componente Ufficio di Segreteria Fondi PNRR UE 2021-27 Forum Nazionale del Terzo Settore, collaborazioni con le commissioni terzo settore dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma ed Arezzo _ consulente amministrativo progetti ex/L. 383/00, consulente scientifico Commissione Riforma Terzo Settore – collaborazione con testate giornalistiche : CAF NEWS24 , Edizioni Traguardi Sociali, nel 2022 ha pubblicato: La Riforma del Terzo Settore – manuale pratico per le Associazioni di Promozione Sociale”

Other posts by Stefano Ceci
Contact author

Contact author

x

CafNews24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Roma Il 20/10/2021 con n. 167/2021

Empty
Click + to add content